Stampa questa pagina
Mercoledì, 01 Maggio 2019

Ovariectomia nella cagna: laparoscopia vs laparotomia

  • L’approccio laparoscopico è associato ad un minor tasso di complicazioni
Vota questo articolo
(0 Voti)

laparoQuesto studio retrospettivo ha indagato se la percentuale di complicazioni, sia quelle generali che quelle connesse alla guarigione delle ferite, fosse inferiore nelle cagne sottoposte a ovariectomia laparoscopica rispetto a quelle sottoposte a ovariectomia laparotomica.

Le complicazioni generali sono state descritte e classificate utilizzando il sistema di classificazione di Clavien-Dindo.

Il 44% (46/106) dei cani sottoposti a ovariectomia laparotomica ha sviluppato una complicazione. Nel 28,3% (30/106) dei casi si sono verificate complicazioni nella guarigione delle ferite, la maggiore parte delle quali era di lieve entità e autolimitante. Infezioni superficiali del sito chirurgico sono state riscontrate nel 5% (5/106) dei soggetti, mentre solo un cane (1%) ha sviluppato un’infezione profonda. L'ernia incisionale (laparocele) è stata osservata nel 4% dei casi. Relativamente ai soggetti sottoposti a ovariectomia laparoscopica, solo il 20% (31/154) ha sviluppato una complicazione. L’11% (17/154) ha avuto complicazioni nella guarigione delle ferite ma, nella maggior parte dei casi, di lieve entità. Nel 3% (5/154) dei casi sono state riscontrate infezioni superficiali del sito chirurgico, mentre in nessun soggetto è stata osservata un’infezione profonda del sito chirurgico. Nessun cane sottoposto a ovariectomia laparoscopica ha sviluppato il laparocele.

Nel complesso, il gruppo di cani sottoposti a ovariectomia laparoscopica ha sviluppato complicazioni, sia generali che connesse alla guarigione delle ferite, in percentuale minore. Secondo gli autori, l’approccio laparoscopico potrebbe considerarsi preferibile rispetto a quello laparotomico in corso di intervento di ovariectomia nella cagna; uno studio randomizzato permetterebbe di confermare i risultati ottenuti.

 

“A comparison of the rates of postoperative complications between dogs undergoing laparoscopic and open ovariectomy” Charlesworth TM, et al. J Small Anim Pract. 2019 Apr;60(4):218-222. doi: 10.1111/jsap.12993.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 775 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.