Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7700 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 08 Maggio 2019

Associazione tra fibrillazione atriale e insufficienza cardiaca congestizia destra

  • I cani con fibrillazione atriale hanno una probabilità significativamente maggiore di manifestare segni di insufficienza cardiaca congestizia destra
Vota questo articolo
(0 Voti)

7 6449Questo studio retrospettivo si è posto l’obiettivo di indagare se i cani con fibrillazione atriale (AF, atrial fibrillation) avessero maggiori probabilità di sviluppare manifestazioni cliniche di insufficienza cardiaca congestizia destra (R-CHF, right-sided congestive heart failure) rispetto ai cani senza AF.

Le cartelle cliniche di 220 cani con diagnosi di insufficienza cardiaca congestizia (CHF) secondaria a malattia degenerativa della valvola mitralica (DMVD, degenerative mitral valve disease, n = 155) o cardiomiopatia dilatativa (DCM, dilated cardiomyopathy, n = 65) sono state revisionate per estrarre dati clinici ed ecocardiografici.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 946 volte

vetchannel.jpg

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares