Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6641 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 15 Maggio 2019

SDMA nei gatti ipertiroidei trattati con iodio radioattivo

  • Uno studio di valutazione della dimetilarginina simmetrica come biomarker di funzionalità renale nei gatti ipertiroidei trattati con iodio radioattivo
Vota questo articolo
(0 Voti)

thin cat 2 hyperthyroidIn molti gatti ipertiroidei, la misurazione della creatinina sierica (sCr) e dell'azoto ureico non consente di svelare una ridotta funzionalità renale a causa della ridotta massa muscolare e della iperfiltrazione glomerulare che caratterizzano i soggetti affetti. La dimetilarginina simmetrica (SDMA, symmetric dimethylarginine) sierica è un biomarker di funzionalità renale più precoce e più sensibile rispetto alla sCr.

L’obiettivo di questo studio prospettico era quello di valutare il ruolo di biomarker renale dell’SDMA sierica nei gatti ipertiroidei confrontando i valori di questo parametro prima del trattamento con iodio radioattivo (T0) e 1 mese dopo (T1).

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 680 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.