Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6423 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 15 Maggio 2019

SDMA nei gatti ipertiroidei trattati con iodio radioattivo

  • Uno studio di valutazione della dimetilarginina simmetrica come biomarker di funzionalità renale nei gatti ipertiroidei trattati con iodio radioattivo
Vota questo articolo
(0 Voti)

thin cat 2 hyperthyroidIn molti gatti ipertiroidei, la misurazione della creatinina sierica (sCr) e dell'azoto ureico non consente di svelare una ridotta funzionalità renale a causa della ridotta massa muscolare e della iperfiltrazione glomerulare che caratterizzano i soggetti affetti. La dimetilarginina simmetrica (SDMA, symmetric dimethylarginine) sierica è un biomarker di funzionalità renale più precoce e più sensibile rispetto alla sCr.

L’obiettivo di questo studio prospettico era quello di valutare il ruolo di biomarker renale dell’SDMA sierica nei gatti ipertiroidei confrontando i valori di questo parametro prima del trattamento con iodio radioattivo (T0) e 1 mese dopo (T1).

Lo studio ha arruolato un totale di 47 gatti ipertiroidei normoazotemici ai quali sono state misurate le concentrazioni di sCr e SDMA a T0 e a T1. La velocità di filtrazione glomerulare (GFR, glomerular filtration rate) è stata calcolata ad entrambe le tempistiche in 10 dei 47 gatti utilizzando il test di clearance della creatinina esogena plasmatica.

L’SDMA sierica era elevata (> 14 μg/dL) in 6 su 47 gatti a T0 e, dopo il trattamento, si era normalizzata in 4 di questi. Tutti i gatti sono rimasti normoazotemici dopo il trattamento. Nei 10 gatti in cui è stato calcolato il GFR, la correlazione tra questo e l’SDMA era bassa e non significativa; diversamente, la correlazione tra GFR e sCr era moderata e significativa.

Nei gatti ipertiroidei, un lieve aumento dell’SDMA con sCr nei range deve essere interpretato con estrema cautela, in quanto i valori di SDMA in alcuni gatti potrebbero normalizzarsi dopo la risoluzione dell'ipertiroidismo. Nella popolazione di gatti ipertiroidei arruolata in questo studio, l’SDMA era risultata essere scarsamente correlata con il GFR.

 

“Assessment of symmetric dimethylarginine as a biomarker of renal function in hyperthyroid catstreated with radioiodine” Buresova E, et al. J Vet Intern Med. 2019 Mar;33(2):516-522. doi: 10.1111/jvim.15407. Epub 2019 Jan 11.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 386 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.