Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6454 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 05 Giugno 2019

Risposta anticorpale al vaccino contro il FHV-1

  • La presenza di anticorpi pre-vaccinazione può neutralizzare o rendere meno efficace la risposta anticorpale al successivo vaccino
Vota questo articolo
(0 Voti)

herpesvirionLa vaccinazione contro l'herpesvirus felino 1 (FHV-1, feline herpesvirus-1) è tra le vaccinazioni sempre raccomandate nella specie felina. Tuttavia, non è noto in che modo i gatti adulti sani, che possono avere diversi titoli anticorpali pre-vaccinazione, rispondano al vaccino.

Gli scopi di questo studio erano quello di determinare la prevalenza di anticorpi neutralizzanti contro FHV-1 in gatti adulti sani e quello di valutare la risposta alla vaccinazione a 28 giorni dalla somministrazione.

Centodieci gatti (di età superiore ad 1 anno) che non avevano ricevuto alcuna vaccinazione nei precedenti 12 mesi sono stati vaccinati con il vaccino per il FHV-1. Gli anticorpi contro il FHV-1 sono stati determinati prima della vaccinazione (giorno 0), e dopo 7 e 28 giorni mediante test di sieroneutralizzazione. È stata condotta un’analisi statistica per indagare i fattori associati alla presenza di anticorpi pre-vaccinazione e la risposta alla vaccinazione.

Titoli anticorpali pre-vaccinazione neutralizzanti erano presenti nel 40,9% dei gatti (45/110). Una risposta anticorpale alla vaccinazione considerabile adeguata (aumento del titolo anticorpale di 4 volte rispetto al basale) è stata osservata nell'8,3% (9/109). I gatti di età superiore ai 2 anni avevano una probabilità 24,6 volte maggiore di avere anticorpi pre-vaccinazione neutralizzanti rispetto ai gatti di età compresa tra 1 e 2 anni. I gatti provenienti da allevamenti avevano una probabilità 7 volte maggiore di avere anticorpi pre-vaccinazione neutralizzanti rispetto ai gatti di privati. I gatti domestici a pelo corto avevano una probabilità 11 volte maggiore di avere un aumento pari ad almeno 4 volte il titolo basale rispetto ai gatti di razza.

Nonostante le precedenti vaccinazioni, molti gatti non hanno anticorpi neutralizzanti rilevabili contro il FHV-1 e non riescono a sviluppare un aumento del titolo di quattro volte dopo la vaccinazione. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che i gatti anziani e quelli con un più elevato rischio di esposizione al FHV-1 hanno più probabilità di contrarre l’infezione e quindi di avere anticorpi neutralizzanti. I gatti di razza, dopo la vaccinazione, è più raro che riescano ad ottenere un aumento dei titoli anticorpali di almeno 4 volte rispetto al basale.

 

“Antibody response to feline herpesvirus-1 vaccination in healthy adult cats” Bergmann M, et al. J Feline Med Surg. 2019 May 13:1098612X19845702. doi: 10.1177/1098612X19845702. [Epub ahead of print]


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 576 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.