Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6514 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 07 Giugno 2019

Effetto della ciclosporina sull’espressione citochinica

  • La ciclosporina determina un calo dell’espressione citochinica entro 24 ore dall’inizio del trattamento
Vota questo articolo
(0 Voti)

dog pillsLa ciclosporina è un potente inibitore delle cellule T utilizzato nel trattamento delle malattie immunomediate e infiammatorie nella specie canina. Tuttavia, sono disponibili solo informazioni limitate su quale siano le modalità più idonee per monitorare al meglio i pazienti in terapia con ciclosporina. Attualmente sono disponibili saggi di farmacocinetica e farmacodinamica. Quelli farmacocinetici, che misurano la concentrazione ematica di ciclosporina, vengono impiegati per valutare se è stata raggiunta una concentrazione appropriata del farmaco; tuttavia, non è stato dimostrato che il raggiungimento di concentrazioni ematiche target del farmaco sia correlato in maniera affidabile con la soppressione della funzione delle cellule T nel cane. Nei pazienti trapiantati umani, il monitoraggio dell’efficacia terapeutica include, infatti, anche la valutazione della farmacodinamica della molecola.

Questo è uno studio di validazione di un saggio real time quantitative polymerase chain reaction (RT-qPCR) per valutare gli effetti farmacodinamici della ciclosporina nel cane.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 469 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.