Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6493 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 03 Luglio 2019

Ovariectomia laparoscopica nella cavia

  • Con l’ausilio di una strumentazione minilaparoscopica, costituisce un’alternativa alla chirurgia a cielo aperto
Vota questo articolo
(0 Voti)

Position of the three trocars on the rat abdominal wall for subtotal laparoscopic Q320L’obiettivo di questo studio pilota sperimentale era quello di valutare l’attuabilità e la sicurezza dell'ovariectomia laparoscopica nelle cavie utilizzando strumenti minilaparoscopici da 3 mm.

Tre cavie sono state sedate, messe in anestesia generale e intubate sotto visualizzazione endoscopica. È stata utilizzata una tecnica a 3 vie con una cannula da 3,9 mm per l'endoscopio e due cannule da 3,5 mm per gli strumenti endoscopici da 3 mm, tra cui un dispositivo di sigillatura del vaso da 3 mm, pinze da presa e forbici endoscopiche. L'addome è stato insufflato con CO2 ad una pressione di 6-8 mm di Hg. Le cavie sono state inclinate lateralmente di 90° per visualizzare le ovaie posizionate dorsalmente.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 178 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.