Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6575 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 22 Luglio 2019

Malattia delle basse vie urinarie del gatto

  • Il 58,1% dei gatti presenta almeno una recidiva; la mortalità è risultata essere del 5%
Vota questo articolo
(0 Voti)

flutd 133La malattia delle basse vie urinarie del gatto (FLUTD, feline lower urinary tract disease) causa segni clinici quali stranguria, pollachiuria, ematuria, vocalizzazioni e periuria. In molti soggetti questa condizione tende spesso a recidivare.

L'obiettivo principale di questo studio era quello di indagare il decorso a lungo termine dei gatti presentati per FLUTD in termini di tasso di recidiva e mortalità.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 847 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.