Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6581 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 07 Ottobre 2019

Lesioni orali in corso di Leishmaniosi

  • Caratterizzate da aree nodulari ulcerate a carico di lingua, labbra, gengive e palato duro
Vota questo articolo
(0 Voti)

CVLTONGLa leishmaniosi viscerale canina (CVL, Canine visceral leishmaniosis) è un'importante malattia zoonotica, a carattere endemico in alcune aree del mondo. La malattia può interessare più organi, ma le lesioni nella cavità orale sono considerate essere poco comuni.

In questo studio condotto dal 2015 al 2018 in Brasile, dove la leishmaniosi è endemica, sono stati diagnosticati 23 casi di cani con lesioni orali compatibili con CVL. Di questi, 6 casi sono stati confermati sulla base dell’esame istopatologico, immunoistochimico e della PCR.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 406 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.