Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6581 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 11 Ottobre 2019

Nuovi spunti diagnostici in corso di FIP

  • La RT-qPCR su campioni di FNA dei linfonodi mesenterici può supportare la diagnosi ante mortem di FIP secca
Vota questo articolo
(0 Voti)

coc fip fig 3 17361 articleLo scopo di questo studio era quello di valutare l’utilizzo di una PCR quantitativa trascrittasi-inversa (RT-qPCR, reverse transcriptase quantitative PCR) nella diagnasi di peritonite infettiva felina (FIP). La tecnica veniva eseguita su campioni prelevati dai linfonodi mesenterici tramite agoaspirazione con ago sottile (FNA, fine-needle aspirate) e conservati in soluzione salina sterile.

In primo luogo, la capacità della metodica di rilevare l'RNA virale nei preparati ottenuti tramite FNA rispetto ai preparati bioptici è stata valutata in otto gatti. In secondo luogo, sono stati prelevati campioni di linfonodi mesenterici tramite FNA da 20 gatti che presentavano la FIP secca, 8 gatti sieropositivi per FCoV e 18 individui sieronegativi.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 515 volte Ultima modifica il Venerdì, 11 Ottobre 2019 12:47

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.