Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6608 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 23 Ottobre 2019

Studio radiografico dell’apparato gastroenterico nelle tartarughe

  • Informazioni utili per la conoscenza dell’anatomia e del tempo di transito intestinale
Vota questo articolo
(0 Voti)

tartles bisI disturbi gastrointestinali sono un'importante causa di morbidità nelle tartarughe della specie Terrapene carolina Carolina. In letteratura non sono presenti informazioni riguardo la normale anatomia radiografica e i tempi di transito e svuotamento del tratto gastroenterico.

In questo studio prospettico sono stati utilizzati di 15 esemplari sani. Le immagini radiografiche in tre proiezioni (proiezione dorso-ventrale con fascio verticale, latero-laterale con fascio orizzontale e rostro-caudale con fascio orizzontale) sono state acquisite prima della somministrazione del contrasto a 0, 20, 40, 60 e 90 minuti e a 2, 4, 8, 12 e 24 ore dalla somministrazione; successivamente ogni 24 ore fino alla completa eliminazione del mezzo di contrasto (15 mL/kg di solfato di bario con sonda oro-gastrica).

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 195 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.