Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6608 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 25 Ottobre 2019

Sindrome “headshaking” nel cavallo

  • Valutazione tomografica del canale infraorbitario
Vota questo articolo
(0 Voti)

shakingheadLa sindrome di headshaking è un problema comune nei cavalli. L'eziologia è sconosciuta, ma si pensa che siano implicati input sensoriali originatisi dai rami del nervo trigemino, alcuni dei quali decorrono all'interno del canale infraorbitario.

L'obiettivo di questo studio retrospettivo, cross-sectional consiste nel descrivere l'anatomia e le anomalie del canale infraorbitario, valutate tramite TC, di cavalli con processi patologici locali e di cavalli sani, e di esaminare le associazioni tra i riscontri TC e l’headshaking.
Sono state riesaminate le scansioni TC e sono state descritte le alterazioni morfologiche del canale infraorbitario. È stata valutata l’esistenza di associazioni tra la presenza di alterazioni del canale e: prevalenza di headshaking, presenza di processi patologici nella regione del canale infraorbitario, età e sesso.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 291 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.