Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6644 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 25 Novembre 2019

Relazione tra GFR, SDMA e creatinina sierica nei cani non azotemici

  • Elevare il cut-off della SDMA a 18 μg/dL anziché >14 μg/dL aumenta la specificità senza compromettere la sensibilità
Vota questo articolo
(0 Voti)

dog nefrolLa creatinina sierica (sCr, serum creatinine) e la dimetilarginina simmetrica (SDMA, symmetric dimethylarginine) sono utilizzate, nella pratica clinica, come marker surrogati della velocità di filtrazione glomerulare (GFR, glomerular filtration rate). Le informazioni relative alle correlazioni tra GFR, SDMA e creatinina sierica nel cane sono limitate.

Questo studio ha avuto gli obiettivi di descrivere la relazione tra GFR, SDMA e sCr in una popolazione canina e di confrontare l'utilità clinica della SDMA con quella del GFR per diagnosticare la malattia renale cronica pre-azotemica.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 100 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.