Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6644 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 02 Dicembre 2019

Acido ialuronico e trattamento della sinovite del cavallo

  • Effetti condroprotettivi e preservanti le articolazioni in corso di sinovite indotta da lipopolisaccaridi
Vota questo articolo
(0 Voti)

Joint with SynovitisNei cavalli, l'uso intra-articolare di acido ialuronico (AI) per il trattamento della sinovite e dell'osteoartrosi è ancora controverso. Per questo motivo, ad oggi, i corticosteroidi sono ancora gli agenti terapeutici più frequentemente impiegati, nonostante i loro potenziali effetti deleteri sia sistemici che locali.

Questo studio ha esaminato le attività antinfiammatorie, antiossidanti e condroprotettive dell'acido ialuronico a basso peso molecolare (AI-BPM) e ad alto peso molecolare (AI-APM) sulla sinovite indotta da lipopolisaccaridi (LPS), confrontandole con quelle del triamcinolone acetonide (TA).

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 193 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.