Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7700 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 15 Gennaio 2020

Mortalità in gatti con cardiomiopatia ipertrofica

  • Studio multicentrico che confronta i tassi di mortalità tra gatti sani e gatti con cardiomiopatia ipertrofica
Vota questo articolo
(0 Voti)

CIPQuesto studio multicentrico retrospettivo si è proposto l’obiettivo di indagare il tasso di mortalità per cause cardiovascolari e il tasso di mortalità per tutte le altre cause in gatti apparentemente sani (AS) e in gatti con cardiomiopatia ipertrofica preclinica (CIP).

Per l’arruolamento dei casi sono state coinvolte 21 nazioni diverse per un periodo di oltre 15 anni e un totale di 1730 gatti di proprietà, di cui 722 AS e 1008 con CIP.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 1090 volte

vetchannel.jpg

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares