Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6707 articoli

Venerdì, 17 Gennaio 2020

Dermatite digitale nelle vacche

  • Indagine sull’efficacia di due opzioni di trattamento che non prevedono l’impiego di antibiotici
Vota questo articolo
(0 Voti)

DDVAL'obiettivo di questo studio clinico randomizzato, condotto in un allevamento biologico certificato, era quello di valutare l'efficacia di due opzioni di trattamento per la dermatite digitale (DD) che non prevedessero l’impiego di antibiotici.

Lo studio ha coinvolto 70 vacche di razza Holstein con DD precoce (punteggi M1 e M2). Le vacche sono state assegnate in maniera randomizzata a tre gruppi di trattamento: applicazione topica di solfato di rame e iodio (gruppo 1); applicazione topica di miele e iodio (gruppo 2); nessun trattamento (gruppo controllo).

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 226 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.