Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6762 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 24 Gennaio 2020

Palatoplastica nei cani con sindrome brachicefalica

  • Confronto tra due tecniche chirurgiche
Vota questo articolo
(0 Voti)

baosLa sindrome brachicefalica o sindrome ostruttiva delle vie aeree superiori (BOAS, Brachycephalic obstructive airway syndrome) è una condizione patologica comune caratterizzata da palato molle allungato, narici stenotiche e ipertrofia dei turbinati. La correzione chirurgica delle anomalie della BOAS tramite palatoplastica caudale è una terapia d’elezione.

Questo studio prospettico vuole confrontare gli effetti di un dispositivo di taglio al plasma e del laser al diodo sui cani sottoposti a palatoplastica. Per definire l’outcome si è tenuto conto di: 1) complicanze intraoperatorie e nell’immediato post-operatorio; 2) valutazione istologica del danno termico sulle sezioni di palato molle asportato.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 483 volte Ultima modifica il Venerdì, 24 Gennaio 2020 08:19

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.