Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6762 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 27 Gennaio 2020

Interferone-α canino in corso di gengivite felina

  • Riduce la gengivite e l’alitosi, mentre non offre benefici relativamente a placca e tartaro
Vota questo articolo
(0 Voti)

stgencatStudi precedenti condotti sul cane hanno dimostrato che la somministrazione intraorale di interferone-alfa canino (CaIFN-α) è efficace nel ridurre la gravità della gengivite; non esistono informazioni relative alla sua efficacia nel gatto.

L’obiettivo di questo studio era quello di indagare gli effetti del CaIFN-α e la loro durata quando utilizzato per il trattamento della gengivite feline.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 762 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.