Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6707 articoli

Lunedì, 27 Gennaio 2020

Stress ossidativo: supplementazione con lieviti

  • Riduce lo stress ossidativo e migliora il metabolismo dei carboidrati
Vota questo articolo
(0 Voti)

sacarovcereQuesto studio aveva l’obiettivo di valutare gli effetti dell'integrazione di lievito vivo (Saccharomyces cerevisiae) sui biomarcatori sierici di stress ossidativo, sulle concentrazioni di vitamine antiossidanti e sulla produzione lattea di vacche da latte durante la stagione estiva.

Sono state incluse 16 vacche in lattazione del peso medio di 707,5 kg assegnate in maniera randomizzata a due gruppi, ciascuno costituito da 8 individui, di cui uno riceveva l’integrazione con lievito vivo e l’altro fungeva da gruppo di controllo. Le vacche che ricevevano l’integrazione assumevano 10 gr/giorno di lievito vivo per 8 settimane, nel period compreso tra metà luglio e metà settembre.

Alla sesta settimana di trattamento, i livelli sierici dei derivati dei metaboliti reattivi dell'ossigeno erano significativamente più bassi (P <0,05) nel gruppo che assumeva lievito vivo. All’ottava settimana di trattamento, le concentrazioni sieriche di retinolo e di glucosio erano significativamente più alte (P <0,01) nel gruppo trattato con lievito vivo. L'integrazione con lievito vivo, invece, non aveva influenzato le risposte fisiologiche, come la temperatura rettale, la frequenza respiratoria, il metabolismo delle proteine e del colesterolo e la produzione di latte. Durante il periodo di studio, la resa media giornaliera del latte è diminuita in entrambi i gruppi. La percentuale di riduzione della produzione di latte nel gruppo che aveva ricevuto lievito vivo era del 17,6% e nel gruppo di controllo era del 20,0%.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 189 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.