Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6772 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 17 Febbraio 2020

Terapia con prednisolone in corso di epatite cronica

  • Il trattamento corticosteroideo determina un miglioramento dei parametri clinici e biochimici
Vota questo articolo
(0 Voti)

ESSI cani di razza English springer spaniel (ESS) hanno un rischio maggiore di sviluppare epatite cronica (CH, chronic hepatitis). In uno studio precedente su 68 ESS con CH (di cui solo uno aveva ricevuto corticosteroidi) era stato riportato un tempo di sopravvivenza mediano di 189 giorni.

Dato l’apparente miglioramento clinico osservato in alcuni ESS con CH sottoposti a trattamento con prednisolone, gli autori di questo studio si sono posti l’obiettivo di indagare la risposta clinica al prednisolone in cani di razza ESS con diagnosi istologica di CH.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 548 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.