Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7700 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 24 Febbraio 2020

Disturbi aerodigestivi nel cane

  • Videofluoroscopia della deglutizione come strumento diagnostico nei cani con tosse ma senza sintomi gastroenterici
Vota questo articolo
(0 Voti)

xrayLe malattie aerodigestive sono disturbi ibridi che rappresentano un legame patologico tra vie respiratorie e vie alimentari. Queste condizioni possono manifestarsi con sintomi respiratori in assenza di sintomi gastrointestinali. Si tratta di patologie spesso sotto-diagnosticate perché difficili da riconoscere e per i limiti diagnostici.

L’ipotesi degli autori dello studio è che, sottoponendo cani con tosse ma senza sintomi gastroenterici ad uno studio videofluoroscopico della deglutizione (VFSS, videofluoroscopic swallow study), una certa percentuale di questi mostrerebbe la presenza di disturbi aerodigestivi occulti.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 1066 volte

vetchannel.jpg

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares