Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6772 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 28 Febbraio 2020

Troglostrongilosi nel gatto: trattamento

  • La formulazione spot-on moxidectina/imidacloprid ha dimostrato il 100% dell’efficacia
Vota questo articolo
(0 Voti)

trogliIl Troglostrongylus brevior è un parassita polmonare dei felidi selvatici, recentemente riconosciuto come agente di grave malattia respiratoria anche nei gatti domestici dei paesi del Mediterraneo e dei Balcani. Tuttavia, le informazioni sulle opzioni terapeutiche per la troglostrongilosi felina sono ancora scarse.

Lo scopo di questo studio era quello di valutare l'efficacia della formulazione spot-on contenente 1% p/V di moxidectina e 10% p/V di imidacloprid nel trattamento dell’infezione da T. brevior in gatti naturalmente infetti.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 660 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.