Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6772 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 28 Febbraio 2020

Cheratomalacia nel cane

  • Buoni risultati con la terapia medica
Vota questo articolo
(0 Voti)

cheratomalacia Uno studio ha valutato l’outcome clinico e la funzione visiva a seguito di trattamento medico intensivo per cheratomalacia nel cane.

Sono state esaminate le cartelle cliniche per identificare i cani con ulcere corneali e cheratomalacia. Tutti i pazienti sono stati sottoposti al medesimo protocollo terapeutico con somministrazioni topiche frequenti di tobramicina in combinazione con siero equino. La scelta del trattamento chirurgico durante i primi 15 giorni di follow-up è stata considerata come fallimento della terapia medica.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 385 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.