Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7700 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 02 Marzo 2020

Meningoencefaliti ad eziologia sconosciuta nel cane

  • Infrequente il riscontro di Astrovirus e Bornavirus nel liquido cerebrospinale
Vota questo articolo
(0 Voti)

astrovirusLe encefaliti non suppurative sono state associate alle infezioni da Astrovirus e Bornavirus in diverse specie tra cui uomo e cane.

L’obiettivo di questo studio prospettico consiste nel verificare la presenza di acido ribonucleico di Astrovirus o Bornavirus nel liquido cerebrospinale (CSF, cerebrospinal fluid) di cani con diagnosi clinica di meningoencefalomielite ad eziologia sconosciuta (MUE, meningoencephalomyelitis of unknown etiology).

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 1009 volte Ultima modifica il Domenica, 01 Marzo 2020 23:52

vetchannel.jpg

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares