Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6776 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 16 Marzo 2020

Rapporto proteine/creatinina urinarie nel bovino

  • Parametro utile per differenziazione i soggetti sani dai soggetti nefropatici
Vota questo articolo
(0 Voti)

kidney 1762218Nella medicina bovina l'analisi delle urine non viene abitualmente utilizzata e non esistono evidenze che il rapporto proteine/creatinina urinarie (UPC) possa avere una utilità nella diagnosi di malattie renali in questa specie.

L'obiettivo di questo studio era quello di quantificare l’UPC in bovini clinicamente sani ma con diverse malattie renali subcliniche al fine di indagare se l'UPC possa svolgere un ruolo nel differenziare i bovini con patologia renale subclinica da quelli senza.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 163 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.