Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6829 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 08 Maggio 2020

Anestesia epidurale caudale nei gatti con ostruzione uretrale

  • Procedura sicura che riduce la richiesta di anestetici endovenosi e fornisce un’analgesia più prolungata
Vota questo articolo
(0 Voti)

epidcaudcatL’obiettivo di questo studio prospettico, in doppio cieco, randomizzato, controllato era quello di indagare l'efficacia e la sicurezza dell’anestesia epidurale caudale nei gatti con ostruzione uretrale (OU).

Lo studio ha coinvolto 88 gatti maschi con OU suddivisi, in maniera randomizzata, in 3 gruppi: anestesia epidurale con bupivacaina (BUP, n=33), anestesia epidurale con bupivacaina-morfina (BUP/MOR, n=28), e un gruppo di controllo (CTRL, n=30). Il tempo impiegato per eseguire l'epidurale e l'efficacia dell'epidurale sono stati valutati mediante le risposte della coda e del perineale. Sono stati registrati la quantità di propofol necessaria per effettuare il cateterismo urinario, quanto tempo dopo il cateterismo il paziente necessitava di un’analgesia (buprenorfina) ed eventuali complicazioni epidurali.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 520 volte

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.