Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6829 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 08 Maggio 2020

Infezioni incisionali associate a celiotomia nel cavallo

  • Review relativa a fattori di rischio, complicazioni e trattamento
Vota questo articolo
(0 Voti)

surgical complications 24 638La celiotomia è l'approccio più comune per il trattamento di cavalli con colica chirurgica. Il rischio di infezione del sito chirurgico dipende da fattori associati al paziente, alle procedure chirurgiche, alla qualità dell’anestesia e del risveglio. L'infezione è il fattore di rischio più importante per lo sviluppo di un’ernia nel sito di incisione.

La diagnosi presunta di infezione del sito chirurgico si basa sulla presenza di febbre, tumefazione, dolore e presenza di secrezione dalla ferita. L'ecografia può essere utilizzata per identificare le raccolte di liquidi ancor prima che questi siano visibili dall’esterno. La diagnosi definitiva si basa sulla positività all’esame colturale effettuato sul secreto.
L'ernia incisionale viene diagnosticata mediante palpazione del sito chirurgico, di solito entro 30-60 giorni. L'ecografia può essere di supporto nella diagnosi precoce, qualora fossero evidenti delle discontinuità della linea di sutura lungo la linea alba.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 162 volte

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.