Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6832 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 18 Maggio 2020

Sinovite settica nel cavallo

  • Molti batteri sono sensibili all’associazione di penicillina e gentamicina
Vota questo articolo
(0 Voti)

sinovite setticaQuesto studio retrospettivo vuole descrivere i pattern di sensibilità antimicrobica dei batteri più comunemente isolati da campioni di liquido sinoviale di cavalli con sospetta sinovite settica.

Sono state revisionate le cartelle cliniche per identificare i cavalli con sospetta sinovite settica e per registrare i risultati della coltura batterica del liquido sinoviale e dei test di sensibilità antimicrobica. I dati raccolti includevano: segnalamento, l'origine nota o sospetta della contaminazione sinoviale, le strutture sinoviali interessate, il trattamento antimicrobico, i risultati della valutazione citologica del liquido sinoviale, della coltura batterica e dei test di sensibilità batterica. I cavalli sono stati raggruppati in adulti (≥ 6 mesi) o puledri (<6 mesi).

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 48 volte

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.