Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6832 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 22 Maggio 2020

Epilessia post-traumatica in un pappagallo

  • Gestione a lungo termine con levetiracetam e zonisamide
Vota questo articolo
(0 Voti)

pappagalloUn pappagallo corona bianca (Pionus senilis), femmina di 13 anni, è stata portata in visita per crisi convulsive comparse 22 mesi dopo il trattamento per una lesione traumatica cerebrale (TBI, traumatic brain injury) caratterizzata da perdita della vista, emiparesi, nistagmo, circling ed head tilt.

Agli esami del sangue, effettuati per indagare l’origine delle crisi convulsive, erano presenti ipercalcemia e ipercolesterolemia, che venivano attribuite alla vitellogenesi compatibile con il reperto anamnestico di deposizione delle uova e con la recente insorgenza del comportamento riproduttivo. La risonanza magnetica del cervello evidenziava una diffusa atrofia del pallio destro con idrocefalo ex vacuo, che si riteneva fosse il risultato del precedente TBI. I reperti diagnostici erano compatibili con epilessia post-traumatica (PTS, post-traumatic seizures).

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 148 volte

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.