Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6888 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 01 Luglio 2020

Proteine sieriche totali nel vitello

  • Concentrazioni comprese tra 5 e 8,5 g/dL sono ottimali per la salute e la crescita dei vitelli da latte
Vota questo articolo
(0 Voti)

dacalL’obiettivo di questo studio era quello di valutare l'effetto della concentrazione sierica di proteine totali (PT) sulla salute della prima infanzia e sulla crescita dei vitelli da latte.

Lo studio è stato condotto su 39.619 vitelli di razza Frisona, Jersey o incroci. Tutti i soggetti erano stati trasferiti nel medesimo allevamento a circa 2 giorni d’età. All’arrivo in struttura i vitelli sono stati pesati e il giorno successivo è stato prelevato un campione di sangue per la determinazione delle PT mediante rifrattometro. Tutti i vitelli sono stati gestiti in modo standard ed eventuali problemi di salute sono stati registrati per una durata pari a 120 giorni. Un sottogruppo costituito da 3.214 vitelli è stato pesato a 120 giorni di età ed è stato calcolato il guadagno giornaliero medio (ADG, average daily gain). Per valutare l'effetto della concentrazione di PT su problematiche sanitarie sono stati usati modelli misti lineari. Nello specifico, la concentrazione di PT è stata associata all'incidenza di decessi, episodi di diarrea, polmonite e al fatto che un vitello abbia necessitato di una fluidoterapia endovenosa.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 153 volte

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.