Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6910 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 01 Luglio 2020

Proteina C-reattiva salivare e sierica nel cane

  • La CRP salivare sembra un marker infiammatorio attendibile
Vota questo articolo
(0 Voti)

CRPQuesto studio vuole caratterizzare la differenza tra lo stato infiammatorio e non-infiammatorio in cani malati misurando la concentrazione salivare di proteina C-reattiva (CRP, C-reactive protein). È stata, inoltre, valutata un’eventuale correlazione tra le concentrazioni salivari e sieriche di CRP.

Le concentrazioni di CRP sono state misurate in 32 cani. In base alle concentrazioni sieriche di CRP, i cani sono stati suddivisi in 2 gruppi: “infiammatorio” e “non-infiammatorio”.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 335 volte

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.