Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6910 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 03 Luglio 2020

SDMA nei gatti ipertiroidei trattati con radioiodio

  • Ruolo della SDMA nel predire lo sviluppo di iperazotemia post-trattamento
Vota questo articolo
(0 Voti)

SDMA HTQuesto studio ha l’obiettivo di valutare la dimetilarginina simmetrica (SDMA, symmetric dimethylarginine) nei gatti ipertiroidei prima e dopo il trattamento con iodio radioattivo e di determinare in che modo il valore pretrattamento della SDMA si correli allo sviluppo di iperazotemia post-trattamento.

Sono stati inclusi 84 gatti normoazotemici nei quali erano state misurate le concentrazioni sieriche di SDMA e creatinina prima del trattamento (T0) con radioiodio e dopo 1, 3 e 6 mesi.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 286 volte

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.