Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7663 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 24 Luglio 2020

Tramadolo intranasale nel cane

  • Farmacocinetica ed efficacia analgesica nei cani sottoposti ad ovarioisterectomia
Vota questo articolo
(0 Voti)

INL’obiettivo di questo studio clinico randomizzato in cieco era quello di valutare l'efficacia analgesica e la farmacocinetica del tramadolo intranasale (IN) in 30 cagne sottoposte ad ovarioisterectomia.

I 30 soggetti sono stati assegnati in modo randomizzato a uno dei tre gruppi di trattamento (10 cani per gruppo): tramadolo IN 4 mg/kg (gruppo T-IN), tramadolo IV 4 mg/kg (gruppo T-IV) e metadone IV 0,2 mg/kg (gruppo M). I farmaci sono stati somministrati al momento dell'estubazione. In momenti prestabiliti (prima dell'intervento chirurgico e fino a 8 ore dopo la somministrazione del farmaco) è stata valutata l’efficacia analgesica utilizzando la versione italiana della Glasgow Short Composite Measure Pain Scale Short Form e sono state registrate variabili fisiologiche. Per determinare la farmacocinetica del tramadolo IN, sono stati raccolti campioni di sangue in punti temporali predeterminati.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 1144 volte

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares