Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6997 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 21 Settembre 2020

Età di sterilizzazione nei cani meticci: incidenza di patologie articolari e tumorali

  • I cani meticci <20 Kg di peso e sterilizzati prima dell’anno d’età, avevano un rischio maggiore di sviluppare patologie articolari
Vota questo articolo
(0 Voti)

muttLa sterilizzazione precoce dei cani maschi e femmine e la sua relazione con un aumento del rischio di sviluppare patologie articolari e di alcuni tumori è recentemente diventata una preoccupazione, sollevando dubbi sulla pratica standard negli Stati Uniti e in gran parte dell'Europa della sterilizzazione effettuata entro i 6 mesi di età. Un recente studio sottolinea come ci siano grandi differenze di razza, con le razze di cani di piccola taglia che mostrano generalmente pochi effetti collaterali della sterilizzazione rispetto alle razze di taglia corporea più grande. Questi risultati sui cani di razza sollevano domande per i proprietari di cani e per i veterinari su quello che invece potrebbe accadere nei cani meticci. Lo scopo di questo studio era quindi di esaminare un campione di cani di razza mista di cinque categorie di peso utilizzando lo stesso database ospedaliero veterinario e criteri diagnostici per patologie articolari e tumorali utilizzati in un recente studio su 35 razze e altri studi effettuati sul Golden Retriever, Labrador Retriever e Pastore Tedesco.

Le categorie di peso sono state: <10 kg (739 casi), 10-19 kg (546 casi), 20-29 kg (992 casi), 30-39 kg (604 casi) e oltre 40 kg (258 casi). I maschi e le femmine sono stati analizzati separatamente, così come le varie età di sterilizzazione. Le patologie articolari esaminate erano: displasia dell'anca, lacerazione o rottura del legamento crociato craniale e displasia del gomito. I tumori erano invece: linfoma, mastocitoma, emangiosarcoma e osteosarcoma. Non vi è stato alcun aumento significativo della frequenza di uno o più tumori, rispetto ai cani interi, in nessuna categoria di peso. Tuttavia, nelle tre categorie di cani di peso pari o superiore a 20 kg, la sterilizzazione prima di 1 anno era generalmente significativamente associata a rischi di uno o più disturbi articolari superiori a quelli dei cani interi, comunemente a 3 volte il livello dei cani interi, con differenze di sesso nei gradi delle varie patologie articolari associate alla sterilizzazione. Per i cani nelle due categorie di peso <20 kg, non è stato riscontrato alcun aumento del rischio di disturbi articolari.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 722 volte Ultima modifica il Lunedì, 21 Settembre 2020 12:47

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.