Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6997 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 18 Settembre 2020

Effetto degli inibitori di pompa protonica nel gatto

  • Confronto tra esomeprazolo, dexlansoprazolo e lansoprazolo
Vota questo articolo
(0 Voti)

ulcera gastricaGli inibitori di pompa protonica (proton pump inhibitors, PPIs) sono tra i farmaci più comunemente prescritti per il trattamento di esofagite, erosioni e ulcere del tratto gastrointestinale superiore nel gatto. Si ritiene che i PPIs più recenti come il lansoprazolo e l'esomeprazolo siano efficaci nel gatto, ma non è stato mai valutato l'effetto di questi farmaci sul pH gastrico nella specie felina.

Gli obiettivi di questo studio erano quelli di valutare l'effetto di esomeprazolo, dexlansoprazolo e lansoprazolo, somministrati per via orale (PO), sul pH gastrico in gatti sani. Gli autori ipotizzavano che esomeprazolo e lansoprazolo potessero fornire una soppressione dell'acidità gastrica superiore rispetto al dexlansoprazolo, raggiungendo gli obiettivi di pH estrapolati dalla medicina umana per il trattamento dell'esofagite e delle ulcere duodenali.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Tardo Antonio Maria

Letto 683 volte Ultima modifica il Martedì, 15 Settembre 2020 11:20

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.