Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7042 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 19 Ottobre 2020

Valutazione glicemica del cane non diabetico al pronto soccorso

  • I cani iper/ipoglicemici hanno un tasso di mortalità superiore rispetto ai pazienti normoglicemici
Vota questo articolo
(0 Voti)

diabete glicemiaQuesto studio retrospettivo ha valutato la prevalenza delle alterazioni glicemiche nei cani non diabetici che si sono presentati ad un pronto soccorso veterinario (ER), i processi patologici sottostanti, la precedente somministrazione di glucocorticoidi e la mortalità complessiva.

Nello studio sono stati inclusi retrospettivamente un totale di 660 cani, nei quali è stato possibile misurare la concentrazione di glucosio nel sangue entro 6 ore dalla presentazione. Sono stati revisionati i farmaci somministrati prima del prelievo di sangue, la presenza di shock, la diagnosi finale e la sopravvivenza. L'ipoglicemia e l'iperglicemia sono state definite come glicemia <4,4 mmol/L (80 mg/dL) e >6,7 mmol/L (120 mg/dL), rispettivamente. I pazienti diabetici sono stati esclusi dall’analisi. L'iperglicemia è stata riscontrata nel 40,1% dei cani, mentre l'ipoglicemia era presente nel 9,0%. L'iperglicemia era più spesso associata a malattie gastrointestinali, traumi, neoplasie e malattie respiratorie. Le malattie più comuni associate all'ipoglicemia erano la sepsi, le malattie gastrointestinali e le neoplasie. I cani in stato di shock o con iperlattatemia avevano valori glicemici più elevati rispetto ai cani con perfusione e concentrazione plasmatiche di lattato normali (p= 0,016 e p< 0,0001, rispettivamente). La mortalità è risultata più elevata nei cani con iperglicemia (33,2%, p= 0,03) o ipoglicemia (44,6%, p= 0,0024), rispetto a quelli con concentrazioni glicemiche normali (24,9%).

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 211 volte Ultima modifica il Domenica, 27 Settembre 2020 19:30

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.