Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7045 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 23 Ottobre 2020

Gestione terapeutica delle fratture delle ossa lunghe nel gatto

  • Il sistema Fixin mini si è dimostrato adatto alla gestione delle fratture delle ossa lunghe
Vota questo articolo
(0 Voti)

fratture e placcheLo scopo di questo studio era valutare retrospettivamente l'applicazione clinica del sistema Fixin mini da 1,9 a 2,5 mm per il trattamento delle fratture delle ossa lunghe nei gatti. L’ipotesi avanzata dagli autori si basava sul concetto che il sistema Fixin mini potesse stabilizzare con successo le fratture delle ossa lunghe nei gatti con un tempo di guarigione e un tasso di complicazioni simili ad altri sistemi di placche ossee bloccanti precedentemente riportati nella specie felina.

Sono state revisionate retrospettivamente le cartelle cliniche e le immagini radiografiche dei gatti con fratture delle ossa lunghe stabilizzate con il sistema Fixin mini da 1,9 a 2,5. Sono stati inoltre registrati per ogni paziente dati relativi a: segnalamento, peso corporeo, tipologia e localizzazione anatomica dell’osso fratturato, classificazione delle fratture, lesioni ortopediche concomitanti, complicazioni, tempo per l'unione funzionale, eventuali tecniche di osteosintesi della placca mininvasive utilizzate, dimensioni della placca, numero di placche, uso dell'innesto osseo e metodi ausiliari di fissazione.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 288 volte Ultima modifica il Domenica, 27 Settembre 2020 19:06

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.