Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6997 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 02 Ottobre 2020

Utilizzo della detomidina negli alpaca

  • Confronto tra la somministrazione endovenosa e quella intravaginale
Vota questo articolo
(0 Voti)

AlpacaGli obiettivi del presente studio erano quelli di valutare gli effetti sedativi e la farmacocinetica del gel di detomidina, somministrato per via intravaginale, rispetto alla detomidina, somministrata per via endovenosa (EV), negli alpaca.

Sono state incluse nello studio sei femmine adulte sane di alpaca Huacaya (70,3 ± 7,9 kg). Gli alpaca sono stati studiati in due occasioni a distanza di ≥5 giorni. I trattamenti erano detomidina cloridrato EV (70 μg kg−1; trattamento DET-EV) o gel di detomidina (200 μg kg−1; trattamento DET-VAG) somministrato per via intravaginale. Il grado di sedazione e la frequenza cardiaca (FC) sono stati valutati ad intervalli per un tempo di 240 minuti. Il sangue venoso è stato raccolto ad intervalli per 360 minuti dopo il trattamento per l'analisi di detomidina, carbossidetomidina e idrossidetomidina mediante cromatografia liquida-spettrometria di massa tandem. Le variabili misurate sono state confrontate tra i gruppi di trattamento e nel tempo utilizzando un modello a effetti misti.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Tardo Antonio Maria

Letto 157 volte Ultima modifica il Lunedì, 28 Settembre 2020 17:21

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.