Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7700 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 21 Ottobre 2020

Ruolo prognostico della fibrillazione atriale nel cane

  • Valutare il significato prognostico della fibrillazione atriale in una popolazione di Dobermann con cardiomiopatia dilatativa e insufficienza cardiaca congestizia
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dobermann DCMIn medicina umana e veterinaria, la fibrillazione atriale (FA) in corso di insufficienza cardiaca congestizia (CHF) è associata ad un alto rischio di mortalità e tempi di sopravvivenza più brevi.

Nel presente studio è stata eseguita una revisione retrospettiva delle cartelle cliniche per valutare l'impatto della FA sui tempi di sopravvivenza di cani Doberman Pinscher con cardiomiopatia dilatativa (DCM). Sono stati, inoltre, determinati il ​​tempo della prima insorgenza di CHF e il suo ruolo come fattore prognostico, così come i fattori predittivi per lo sviluppo di FA.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
ANTONIO MARIA TARDO

Letto 926 volte Ultima modifica il Martedì, 20 Ottobre 2020 22:10

vetchannel.jpg

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares