Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7087 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 04 Dicembre 2020

Caratteristiche radiografiche cardiache dei cani di razza Chihuahua

  • Dallo studio emerge la necessità di intervalli di riferimento per VHS e VLAS nei cani Chihuahua.
Vota questo articolo
(0 Voti)

CHIUAUASebbene l'ecocardiografia rappresenti il gold standard per la diagnosi della malattia cardio-strutturale, la radiografia toracica è un metodo rapido, economico e ampiamente accessibile per valutare la dimensione cardiaca nei cani.
Il VHS (vertebral heart size) e l’ingrandimento atriale sinistro (VLAS) sono parametri radiologici stabiliti come misure oggettive della cardiomegalia. Tuttavia, diversi studi hanno mostrato variazioni significative nel VHS tra le diverse razze canine. Il Chihuahua è predisposto a malattie cardiache sia congenite che acquisite. Lo scopo di questo studio prospettico era quindi quello di valutare il VHS e il VLAS in cani Chihuahua adulti sani.

Sono stati inclusi un totale di 30 Chihuahua. Il valore VHS nella popolazione era di 10,0 ± 0,6 (intervallo 95%, 8,9-11,0). Questo dato era significativamente maggiore del valore di riferimento canino di 9,7 ± 0,5 stabilito da Buchanan e Bücheler (p = 0,002). Il VLAS dei Chihuahua nel presente studio era 1,8 ± 0,2 (intervallo 95%, 1,3-2,1). Tale dato risultava significativamente inferiore ai valori precedentemente riportati da Malcolm et al (2,07 ± 0,25; p = 0,0004). Il VHS e il VLAS in questa popolazione di cani Chihuahua non erano influenzati dal sesso, dal peso corporeo, dalla tipologia del pelo, nè dal punteggio della condizione corporea (BCS).

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 319 volte Ultima modifica il Domenica, 08 Novembre 2020 20:42

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.