Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7140 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 22 Gennaio 2021

MRI del nervo ottico nei gatti con ipertensione intracranica

  • Studio retrospettivo in cieco su 77 gatti.
Vota questo articolo
(0 Voti)

MRI gattoGli autori dello studio retrospettivo in oggetto si ponevano i seguenti obiettivi: (1) testare la ripetibilità delle misurazioni ottenute mediante risonanza magnetica (MRI) del diametro della guaina del nervo ottico (ONSD), del diametro del nervo ottico (OND) e del diametro trasverso del globo oculare (ETD); (2) confrontare le associazioni tra OND, ONSD e ETD; (3) valutare se queste misurazioni siano influenzate dall'età o dal peso corporeo; infine, (4) testare l'associazione tra: ONSD, OND, ETD, rapporto ONSD: ETD, e lo status di presunta pressione intracranica (ICP).

I pazienti, in cieco, sono stati assegnati a gruppi presuntivi di ipertensione normale o intracranica sulla base dei risultati della risonanza magnetica. L'ONSD e l'ETD sono stati misurati e registrati.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 220 volte Ultima modifica il Domenica, 10 Gennaio 2021 16:27

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.