Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7133 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 03 Febbraio 2021

Farmacocinetica dell'ampicillina in cani sani e con danno renale acuto

  • I risultati hanno evidenziato una maggiore concentrazione plasmatica e una ridotta clearance dell’ampicillina nei cani iperazotemici
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dog FluidL’obiettivo del presente studio era quello di determinare la farmacocinetica dell'ampicillina dopo una singola somministrazione endovenosa in cani sani e iperazotemici.

Sono stati inclusi, in modo prospettico, 9 cani con danno renale acuto e 10 soggetti sani. In tutti i soggetti è stata somministrata una singola dose di ampicillina (dose media, 22,2 mg/kg) per via endovenosa. I campioni di sangue sono stati ottenuti a intervalli di tempo ben definiti (appena prima della somministrazione e dopo 1, 2, 4, 12 e 24 ore). I campioni sono quindi stati analizzati mediante cromatografia liquida ad alta pressione seguita da analisi farmacocinetica delle concentrazioni plasmatiche del farmaco.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Tardo Antonio Maria

Letto 256 volte Ultima modifica il Martedì, 02 Febbraio 2021 22:00

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.