Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7140 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 12 Febbraio 2021

Sindrome vestibolare paradossa in un coniglio

  • Descrivere il caso di un coniglio con sindrome vestibolare paradossa secondaria ad un presunto infarto ischemico del cervelletto
Vota questo articolo
(0 Voti)

black and white rabbit on examination table at vet s 504980166 5c4a0abdc9e77c000171b646Il presente studio descrive il caso clinico di un coniglio (Oryctolagus cuniculus) femmina sterilizzata di 6 anni con segni vestibolari paradossi di destra. Il paziente è stato sottoposto ad una risonanza magnetica (MRI) e i risultati erano compatibili con un infarto ischemico del cervelletto. La condizione clinica del paziente è migliorata gradualmente e l’animale non presentava segni clinici nel momento in cui questo articolo è stato scritto.

A conoscenza degli autori questo studio descrive il primo caso clinico di una sindrome vestibolare paradossa in un coniglio secondaria a un presunto infarto ischemico. Gli autori concludono affermando che gli infarti ischemici dovrebbero essere inclusi nella lista delle diagnosi differenziali della sindrome vestibolare centrale nel coniglio.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Tardo Antonio Maria

Letto 196 volte Ultima modifica il Giovedì, 11 Febbraio 2021 22:21

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.