Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7140 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 22 Febbraio 2021

Concentrazione sierica di SDMA e creatinina nei cavalli da tiro

  • Confrontare la misurazione di SDMA e creatinina in diverse razze di cavalli da tiro e valutare l’influenza di età, sesso e razza
Vota questo articolo
(0 Voti)

clydesdale horse pictures 850x550La dimetilarginina simmetrica (SDMA) è considerata una stima indiretta della velocità di filtrazione glomerulare (GFR) più sensibile rispetto alla creatinina (Cr). La SDMA, inoltre, non è influenzata dal sesso o dalla massa muscolare nei piccoli animali. L’obiettivo del presente studio era quello di validare un dosaggio immunologico (immunoassay, IA) disponibile in commercio per la misurazione della SDMA nel siero equino; confrontare SDMA e Cr in diverse razze di cavalli da tiro; e valutare gli effetti di età, sesso e razza.

In questo studio trasversale sono stati inclusi 165 cavalli da tiro sani (eta compresa tra 0,5 e 16 anni), inclusi 63 Percheron, 52 Clydesdale e 50 Belga da tiro. La SDMA IA è stata validata per il siero equino confrontandola con i risultati della cromatografia liquida-spettroscopia di massa (LC-MS) e di altri metodi. SDMA e Cr sono stati confrontati mediante analisi della varianza e correlazione.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Tardo Antonio Maria

Letto 92 volte Ultima modifica il Domenica, 21 Febbraio 2021 20:10

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.