Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7192 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 10 Marzo 2021

Effetti della terapia con pimobendan nei gatti con cardiopatia ipertrofica

  • La somministrazione di pimobendan non determinava variazioni negli outcome considerati
Vota questo articolo
(0 Voti)

cuore catIn letteratura mancano degli studi prospettici che valutino i benefici del pimobendan nel trattamento dell'insufficienza cardiaca congestizia (CHF) nei gatti con cardiomiopatia ipertrofica (HCM).Gli autori di questo studio hanno pertanto valutato gli effetti del pimobendan nei gatti con HCM e CHF. L’ipotesi iniziale degli autori si basava su una buona tollerabilità e un miglioramento dell’outcome nei gatti sottoposti a tale terapia.

In questo studio prospettico multicentrico randomizzato controllato con placebo in doppio cieco sono stati inclusi 83 gatti con HCM e CHF (30 con ostruzione del flusso ventricolare sinistro e 53 senza ostruzione).

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 432 volte Ultima modifica il Sabato, 06 Marzo 2021 17:43

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.