Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7192 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 15 Marzo 2021

Trattamento del blocco atrioventricolare di alto grado nella specie felina

  • L'impianto di pacemaker determinava un miglioramento dei segni clinici.
Vota questo articolo
(0 Voti)

ecgRisultano ad oggi limitate le informazioni sulle caratteristiche e il decorso clinico dei gatti con blocco atrioventricolare di alto grado (AVB) che ricevono un impianto di pacemaker.

Pertanto, in questo studio retrospettivo, gli autori hanno valutato i dati clinici e l’outcome di gatti con AVB. I gatti sono stati divisi in due gruppi: pazienti che avevano ricevuto un pacemaker (gruppo PACE) o non avevano ricevuto un pacemaker (gruppo non PACE).

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 253 volte Ultima modifica il Venerdì, 12 Marzo 2021 20:19

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.