Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7192 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 12 Marzo 2021

Cistocentesi decompressiva nei gatti con ostruzione uretrale

  • Sono stati inclusi nello studio 88 gatti maschi con ostruzione uretrale sottoposti o meno a cistocentesi decompressiva
Vota questo articolo
(0 Voti)

ProP Cystocentesis Ultrasound Step 2A 0L’obiettivo del presente studio era quello di indagare se la cistocentesi decompressiva (decompressive cystocentesis, DC) fosse in grado di facilitare il cateterismo uretrale (urethral catheterization, UC) nei gatti con ostruzione uretrale (urethral obstruction, UO).

Sono stati inclusi nello studio 88 gatti maschi con ostruzione uretrale. I soggetti sono stati divisi in due gruppi in modo casuale: 1) gatti in cui veniva effettuata la DC prima della UC (gruppo DC; n = 44) e 2) gatti in cui veniva effettuato solo UC (gruppo UC; n = 44). La presenza di versamento addominale è stata monitorata mediante valutazioni ecografiche seriali della vescica urinaria prima di DC/UC o prima di UC (gatti del gruppo DC e UC, rispettivamente), immediatamente dopo UC e 4 ore dopo UC. È stato, quindi, assegnato un punteggio in base alla presenza o meno di versamento addominale che variava da 0 (nessun versamento) a 16 (versamento grave). Una variazione negativa del punteggio del versamento addominale indicava una diminuzione della quantità di versamento e una variazione positiva indicava un aumento della quantità di versamento. Sono stati registrati la facilità di UC (punteggio, da 0 = passaggio facile a 4 = impossibilità di passare]), il tempo per posizionare il catetere urinario e gli eventi avversi.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Tardo Antonio Maria

Letto 828 volte Ultima modifica il Giovedì, 11 Marzo 2021 20:21

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.