Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7192 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 24 Marzo 2021

Prestazioni dei vitelli da latte alimentati con volumi diversi di colostro

  • I volumi di colostro non condizionavano le performance pre-svezzamento dei vitelli da latte
Vota questo articolo
(0 Voti)

vitello latteGli autori dello studio avevano lo scopo di valutare le risposte di termoregolazione neonatale al freddo e le prestazioni dei vitelli alimentati con diversi volumi di colostro. 

Trenta vitelli Holstein appena nati sono stati selezionati in base al peso corporeo alla nascita (BW; 39,4 ± 6,5 kg) e nutriti con diversi volumi di colostro di alta qualità: 10%, 15% o 20% di BW, che è stato diviso e somministrato a 2 e 8 ore dopo nascita. A 24 ore di vita, i vitelli sono stati posti in una camera a 10 ° C per 150 min. La temperatura cutanea e rettale (RT), la frequenza cardiaca e respiratoria e i tremori sono stati misurati ogni 15 min. Sono stati raccolti dei campioni ematici ogni 30 min. Dopo la sfida al freddo, i vitelli sono stati alloggiati a temperatura ambiente (26,8 ± 5,9 ° C), con libero accesso all'acqua e al concentrato e hanno ricevuto 6 L / d di sostituto del latte. L'assunzione di cibo, il punteggio fecale e la RT sono stati registrati quotidianamente, fino a 56 giorni di età. Campioni di sangue, peso corporeo e misure del corpo sono stati presi settimanalmente. 

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 159 volte Ultima modifica il Martedì, 23 Marzo 2021 12:08

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.