Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7192 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 07 Aprile 2021

Utilizzo del diatrizoato per la contrastografia gastroenterologica del coniglio

  • Il diatrizoato permette una buona visualizzazione del tratto gastroenterico nel coniglio
Vota questo articolo
(0 Voti)

contrasto coniglioLo scopo degli autori di questo studio era determinare una dose efficace di agente di contrasto diatrizoato in conigli sani.

Nello studio sono stati inclusi 14 conigli che ricevevano tre diversi dosaggi di una soluzione contenente 300 mg di iodio/mL e 600 mg di diatrizoato/mL (Dosaggio 1: 2 mL/kg; Dosaggio 2: 7 mL/kg; Dosaggio 3: 10 mL/kg). Sono state ottenute radiografie di tutto il corpo a 0, 15, 30, 45 e 60 minuti e 12 e 24 ore dopo la somministrazione orale. Inoltre, i campioni di sangue ottenuti 60 minuti e 24 ore dopo la somministrazione e i campioni fecali raccolti dopo 24 ore, sono stati confrontati con i campioni preliminari.Infine, sono state fornite le dosi del mezzo di contrasto utilizzato e i tempi raccomandati per la radiografia per la valutazione della pervietà luminale e la visualizzazione di ciascun tratto gastrointestinale. 

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Michele Tumbarello Med Vet PhD student

Letto 110 volte Ultima modifica il Giovedì, 01 Aprile 2021 12:29

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.