Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7227 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 14 Aprile 2021

Prevalenza e antibiotico-resistenza di Salmonella spp. in broiler e tacchini

  • Nei polli da carne i sierotipi più comuni erano Kentucky, Enteritidis e Heidelberg
Vota questo articolo
(0 Voti)

poultry articles broilers broiler breeder chicken flock 3Le infezioni causate da Salmonella costituiscono uno dei principali problemi per la salute umana. Negli anziani e negli individui immunodepressi, le infezioni possono essere pericolose per la vita e possono richiedere una terapia antibiotica. Nei casi in cui è richiesta una terapia antibiotica, gli antimicrobici d’elezione includono fluorochinoloni e cefalosporine a spettro esteso (extended-spectrum cephalosporins, ESC). L'obiettivo di questo studio era quello di utilizzare i dati di un programma per la sorveglianza dell'antibiotico-resistenza (Canadian Integrated Program for Antimicrobial Resistance Surveillance, CIPARS) per confrontare la prevalenza dei diversi sierotipi di Salmonella negli allevamenti di polli da carne e di tacchini in tutto il Canada. Un ulteriore obiettivo era quelli di acquisire conoscenze riguardo la prevalenza di resistenza agli antibiotici considerati importanti per la salute umana.

I risultati hanno permesso di identificare 1.596 isolati di Salmonella ottenuti da 514 allevamenti di polli da carne e 659 isolati di Salmonella ottenuti da 217 allevamenti di tacchini (2013-2018). Tutti gli isolati sono stati ottenuti da pool di campioni fecali. Negli allevamenti di polli da carne, i sierotipi più frequenti erano Kentucky (n = 573, 36%), Enteritidis (n = 314, 20%) e Heidelberg (n = 127, 8%). Nel sierotipo Kentucky, la resistenza al ceftriaxone è diminuita dal 27% nel 2013 al 22% nel 2018. Non è stata segnalata antibiotico-resistenza nel sierotipo Enteritidis fino al 2018 quando un isolato è risultato essere resistente ad ampicillina, streptomicina, sulfisossazolo e tetraciclina. Nel sierotipo Heidelberg, la resistenza al ceftriaxone è diminuita dal 19% nel 2013 al 14% nel 2018. Negli allevamenti di tacchini i sierotipi più comuni erano Uganda (n = 109, 16,5%), Hadar (n = 85, 12%) e Muenchen (n = 66, 10%). Nei sierotipi Uganda e Muenchen non è stata evidenziata resistenza ai β-lattamici. Nel sierotipo Hadar (34/81, 42%) è stata identificata resistenza all'ampicillina. Non è stata riscontrata resistenza ai fluorochinoloni tra i sierotipi isolati nei tacchini.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Tardo Antonio Maria

Letto 204 volte Ultima modifica il Martedì, 13 Aprile 2021 18:22

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.