Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7278 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 21 Maggio 2021

Enteropatia proteino-disperdente nel cane: effetto della nutrizione enterale assistita

  • Il 76% dei cani in cui era stato posizionato un sondino per la nutrizione enterale hanno avuto un outcome positivo
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sondino CaneL'effetto della nutrizione enterale assistita sull'outcome del trattamento nei cani con enteropatia proteino-disperdente ​​(protein-losing enteropathy, PLE) non è noto. L’obiettivo del presente studio era quello di determinare se il posizionamento di un sondino per la nutrizione enterale nei cani con PLE fosse in grado di determinare un outcome migliore rispetto ai cani con PLE senza sondino.

Sono stati inclusi, in modo retrospettivo, 57 cani con PLE afferenti presso un singolo ospedale veterinario del Regno Unito. L'outcome positivo è stato definito come una sopravvivenza maggiore di 6 mesi o decesso non correlato alla PLE; l’outcome negativo, invece, è stato definito come decesso correlato alla PLE entro 6 mesi dalla diagnosi. Sono state valutate diverse variabili ed è stata utilizzata un’analisi di regressione logistica per identificare i fattori associati ad un outcome positivo.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Tardo Antonio Maria

Letto 233 volte Ultima modifica il Giovedì, 20 Maggio 2021 21:00

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares